Amministrazione Trasparente
Albo pretorio online
AVCP
Accessibilità siti web
Dichiarazione Accessibilità sito web
Obiettivi Accessibilità sito web
Segnalazioni problematiche accessibilità
Rendicontazione Sociale a Scuola

Privacy Istituto

Ufficio Relazioni Pubblico
Elenco siti tematici

Agenda

Ultimo mese Gennaio 2023 Prossimo mese
L M M G V S D
week 52 1
week 1 2 3 4 5 6 7 8
week 2 9 10 11 12 13 14 15
week 3 16 17 18 19 20 21 22
week 4 23 24 25 26 27 28 29
week 5 30 31
Nessun evento

Statistiche

Strutture Ricettive: lezione sul campo

bed&breakfast 

Durante le ultime lezioni, abbiamo affrontato l’argomento delle varie tipologie di impresa, in particolare quelle ricettive. In seguito all’approfondimento teorico di questo argomento, le prof.sse della classe IIIC del professionale, Murgolo di tecniche professionali dei servizi commerciali e Tavernini di trattamento testi e la prof.ssa della classe IIIB del Tecnico Turistico Cantatore di discipline tecniche e turistiche, il giorno 20 Febbraio 2015, hanno deciso di farci visitare alcune strutture ricettive della nostra città per far sì che toccassimo con mano quello che avevamo teoricamente approfondito tra i banchi delle nostre aule.

Ci siamo ritrovati, alle ore 9:00, all’ingresso del nostro istituto e poi tutti insieme, tra una chiacchiera e l’altra, ci siamo recati al primo Bed & Breakfast: “Palazzo Ducale”, situato in Via Vaglio,30. Appena arrivati, ci siamo disposti in cerchio nella piazzetta antistante e il proprietario ci ha fornito indicazioni generali di ciò che effettivamente un Bed and Breakfast è.

Bed and Breakfast letteralmente significa letto e colazione. Sono regolati dalla legge regionale del 29 marzo 2001 e si tratta di attività a conduzione familiare, condotta cioè da privati all'interno della propria abitazione e dimora, ovvero il luogo in cui si vive abitualmente. Il numero massimo di stanze e posti letto adibite al servizio varia a seconda della legge regionale; in genere c'è un limite di 3 stanze e 6 posti letto, ma alcune regioni ne consentono di più. È praticato dalle famiglie con una o più stanze per gli ospiti libere, con o senza bagno privato, e include il pernottamento e la colazione, che, molto spesso, è affidata a bar della zona.

Dopo questa introduzione, ci ha mostrato gli interni dell’edificio, che variavano di colori e grandezze. Nonostante le stanze fossero tutte diverse, erano tutte confortevoli allo stesso modo ed erano tutte dotate di un bagno e accessori vari come l’aria climatizzata. In seguito, passando per l’ingresso, ci siamo recati al piano inferiore, nel quale erano allestiti dei tavolini dove gli ospiti potevano fare colazione o intrattenersi per lettura e giochi.

Una volta terminato il giro fra le varie stanze dell’edificio, abbiamo ringraziato il proprietario, che è stato molto ospitale ed esaustivo nelle sue spiegazioni. Dopo esserci congedati dalla nostra prima “guida”, passando per Vicolo Vaglio, detta anche “la stradina più piccola del mondo”, ci siamo recati nel secondo Bed & Breakfast: “Foresteria Pellegrino”, situato in via Vincenzo Monti, 4.

Fin dall’inizio ci è sembrato molto diverso da quello visitato in precedenza. Infatti il proprietario ci ha spiegato che si trattava di una diversa tipologia denominata affittacamere. Per affittacamere si intende l'attività di chi concede camera in locazione a terzi. Ciò che lo distingue dalla precedente tipologia è che non è previsto il domicilio del proprietario nella medesima struttura ed è prevista una reception come negli alberghi. Dopo una presentazione generale della struttura a cura del proprietario che ha sottolineato come questa sia l’unica struttura in Andria dotata di una stanza attrezzata per i diversamente abili e la presenza di alcuni appartamentini con uso cucina, oltre alle stanze, anche qui abbiamo percorso un giro di visita. Passando per la zona lettura, ci siamo recati nella sala congressi, che viene utilizzata anche per piccoli ricevimenti o delle semplici visioni di film o partite.

Durante la spiegazione, il proprietario, ha elogiato la nostra scelta di frequentare un istituto ad indirizzo turistico e ha sottolineato l’importanza delle lingue straniere, perché, come ci ha spiegato, il turismo è una delle poche cose su cui l’economia del nostro paese può ancora contare e sta a noi avere una coscienza civica per far sì che si possa valorizzare e rispettare al meglio il nostro territorio. In seguito, in piccoli gruppi, ci siamo recati nelle stanze: moderne, dotate di bagno, divano, cucina e altri accessori vari.

Infine, il proprietario, ci ha salutati dicendoci che il New York Times, ha scritto che la Puglia è la più bella regione al mondo e che basta un po’ di amore per valorizzarla al meglio: ma per fare questo è necessario l’impegno di tutti, soprattutto delle nuove generazioni che devono essere preparate, informate e particolarmente responsabili nella difesa del territorio naturalistico e dei capolavori architettonici di cui la Puglia è così ricca.

In conclusione posso dire che è stata un’ esperienza davvero formativa, che ci fa riflettere sul fatto che abbiamo il dovere morale di difendere e valorizzare il nostro territorio perché è la nostra più importante risorsa: abbiamo un tesoro che spesso noi non amiamo abbastanza e forse dovremmo imparare dagli stranieri , che della Puglia sono innamorati, ad esserne davvero orgogliosi.

Abbiamo 41 visitatori e nessun utente online

Decreti, Direttive e Circolari CoronaVirus
Decreti, Direttive e Circolari CoronaVirus

Orientamento Professionale
Orientamento Scolastico Professionale

Orientamento Turistico
Orientamento Scolastico Turistico

Orientamento Agrario
Orientamento Scolastico Agrario

Dati cabina metereologica
Dati cabina metereologica
Account Instagram Istituto
Account GSuite Istituto
Canale Youtube ufficiale dell'Istituto
Avanguardie Educative
Portale Alma Diploma

Corso Enotecnico
Corso di Specializzazione in Enologia

Build your School, shape your future

PROGETTI FSE-FESR

Portale Alternanza Scuola/Lavoro

Eicenter Certipass
Test Center ECDL

Scuola in chiaro

La nostra Scuola in Inglese
La nostra Scuola in Inglese
Registro elettronico Docenti
Registro elettronico Famiglie
Unità Didattiche di Apprendimento

Trinity College

Il Coding

Test Center Cert-Lim AICA
ITS Agrari
Portale Comenius
Portale PON F3
Progetto IeFP

Inclusione scolastica

Portale Impresa Formativa Simulata

Piano Triennale dell'Offerta Formativa

Rapporto di Auto Valutazine

Piano di Miglioramento

Progetto giornalino scolastico

Portale click lavoro

Portale Esami di Stato (MIUR)

Orienta Lavoro Giovani

Scuola in Sicurezza

Partner dell'istituto